martedì 28 aprile 2015

In fede













1
Non poteva morire mio padre:
provava disprezzo per tutto:
era consumato dal desiderio, e per questo
non poteva morire.

Se mi chiedessi adesso quale sia la mia fede
io ti rispondo: la mia fede

è la poesia, ma allora non sapevo
che il patimento di cui mi inebriavo gli inguini
accadeva frattanto al mio risorgimento
E imparai l'antico alfabeto
: a m o r e –               il mio vecchio
pagò il mio primo amplesso: i peccati di gola non si portano __in
confessione.

Io non posso morire.

2
Passai di quei giorni____________
a tessere vele di               feluche difficili, nel dimenticare
la meccanica del volo.
Rallegrarmi
alle osterie dell’ufficio serale,
la mia anima implume
ad un satanasso biondo, il corpo
sottile in piena - venduta! -
pari a un dio, e al suo
fantino di cera. E per un goccio d'acqua celeste, mentre i carri
degli addetti ai lavori stendevano il tendone
della notte fin dove le mie sillabe
non hanno più dovere di             suono.

Piccolo fante sfarinato
dalla presenza del tempo sulla sabbia mista
all’urina degli stallieri.

Giorni di vento fra alberete

umide come i pensieri delle ragazze di Gauguin.

No, Non poteva morire mio        

padre.

E invece un mattino accadde -  Che si tolse le scarpe E prese a camminare verso l’uscio ed è lì che l’ho visto l’ultima volta, indossava ancora quel  vecchio pigiama a righe, nel diradare lento di nuvole_  Non mi __parve fiacco, né accennò __a una stretta _____di mano; sepolto in un fiordaliso. 

mi diede
l’ultima lavata di capo della
sua vita.

3
Tu che vaghi distante dalle 
mie torri di brina, la poesia è una lunga preghiera,
ha le labbra scarlatte|           mordi il frutto 
amaro -          qual è la morale -
di’ a tutti
che era un raspo di           datteri.

2 commenti:

  1. Anche se più breve delle tue solite, molto ricca anche questa tua...certo le torri di brina sono diverse per ognuno di noi...ma l'amaro è un bene comune, salvo poi che i datteri siano maturi...

    RispondiElimina
  2. Sono di una infinita dolcezza...

    :-) Elia

    RispondiElimina

I COMMENTI SONO IN MODERAZIONE.
SARANNO PUBBLICATI SOLO DOPO MIA LETTURA.
GRAZIE, ELIA